News>Acque Minerali

  • NAb_1.jpg
  • NAb_2.jpg
  • NAb_3.jpg
  • NAb_4.jpg
  • NAb_5.jpg
  • NAb_6.jpg
  • NAb_7.jpg

    Ferrarelle - Boario

    Contattaci per ricevere maggiori informazioni

    Linea PET Compatta da 35.200 bph. Formato: 0, 5 - 1 - 2 Lt.

    ACMI ha fornito allo stabilimento di Darfo Boario Terme, appartenente al gruppo Ferrarelle, una linea compatta multiformato. La complessità della fornitura è dipesa, oltre che dalla natura tecnologica delle linee, anche dal coordinamento con le operazioni di ristrutturazione dello stabilimento. Passando alla descrizione della fornitura è interessante notare che la linea multiformato installata a Boario è stata progettata seguendo la filosofia della cosiddetta “linea compatta”.

    La linea multiformato in funzione a Boario Terme è capace di gestire bottiglie PET da 0,5, 1 e 2 litri in configurazione pacchi 3x2 e 6x4 con una velocità nominale al riempimento di 35.200 bottiglie all’ora. La straordinaria novità, ed è ciò che sorprende entrando all’interno del rinnovato stabilimento è la totale assenza di bancali di accumulo a eccezione dell’unico situato all’uscita del blocco soffiaggio-riempimento. Le macchine sono programmate e integrate in modo tale da sincronizzare istante per istante le rispettive velocità in dipendenza delle caratteristiche di lavoro di ciascuna. Il primo “sincronismo” interessante è costituito dal gruppo etichettatrice-fardellatrice che sono collegate tra loro da un semplice sistema di nastri. Le bottiglie entrano in singola pista nell’etichettatrice ed escono su sei file già pronte per l’ingresso nella fardellatrice Fenix, senza l’impiego di alcuna polmonatura.

     

    FARDELLATRICE FENIX

    La fardellatrice Fenix è dotata di un sistema esterno per il cambio automatico del film che consente alla macchina di lavorare ininterrottamente anche durante le operazioni di cambio film e di sostituzione della bobina esaurita. Per la realizzazione di una linea completa basata sul concetto del “compatto” è indispensabile che le macchine di cui è composta abbiano due requisiti fondamentali: un’elevata efficienza e un sistema di approvvigionamento dei materiali completamente automatico. Solo in questo modo è possibile garantire una resa e un'efficienza così elevate.

     

    MANIGLIATRICE ACMI

    Proseguendo lungo la linea multiformato s’incontra la nuova manigliatrice meccanica ACMI e un elevatore a spirale che veicola i pacchi a un livello superiore per rispondere a precise esigenze di layout imposte dalla struttura dello stabilimento.

     

    PALETTIZZATORE FASTER + TWISTERBOX

    A questo punto della linea è posizionato un altro famoso brevetto ACMI: il sistema per la formazione in continuo dello strato Twisterbox. Il sistema Twisterbox installato a Boario è del tipo a due moduli ed è in grado di manipolare qualsiasi tipo di contenitore con la massima precisione e affidabilità, riducendo al minimo la pressione e le oscillazioni sul prodotto. Lo strato così formato viene ceduto al palettizzatore con ingresso dall'alto modello Faster. Il blocco di palettizzazione così composto, e perfettamente integrato, è dotato di un sistema di approvvigionamento di falde e palette completamente automatico che viene gestito dal robot SCARA, ennesima innovazione introdotta da ACMI. In chiusura di linea si trova un'altra innovazione: l'avvolgitore a tavola rotante modello Rocket. L'avvolgitore in questione è attrezzato con un sistema di prestiro elettronico che raggiunge una capacità di tensionamento del 400%. Una serie di elevatori e discensori trasferiscono le palette finite al piano del magazzino.

     

    VANTAGGI

    I vantaggi dell'impianto installato a Boario possono essere così riassunti:

    • riduzione dei consumi, dei costi di acquisto e dei costi manutenzione grazie all’eliminazione dei nastri, dei bancali e delle relative motorizzazioni;
    • riduzione del costo totale dell'impianto (TCO);
    • massima efficienza della linea grazie all’adattamento in tempo reale delle velocità delle singole macchine con un conseguente risparmio energetico complessivo;
    • minor consumo di materiale;
    • semplicità e rapidità nel passare da un formato di bottiglia all'altro;
    • semplicità di gestione della linea (tutte le macchine sono attrezzate con sistemi automatici di approvvigionamento dei materiali);
    • possibilità d'impiegare bottiglie PET a pareti molto sottili (le bottiglie non sono sottoposte ai dannosi schiacciamenti dovuti ai bancali di accumulo);
    • riduzione dello spazio occupato dalla linea.
    Twisterbox Fenix Condor Faster Thunder Rasar Spider Rotofilm Conveying systems and automation Linee pet Linee pet compact Linee vetro Linee vetro a rendere Linee lattine Linee fusti Linee barattoli Linee HDPE Linee brick Linee 5 galloni

    In caricamento...