News>Soft drinks

  • NSp_1.jpg
  • NSp_2.jpg
  • NSp_3.jpg
  • NSp_3b.jpg
  • NSp_4.jpg
  • NSp_5.jpg
  • NSp_6.jpg

    Pepsi - Britvic SD

    Linea lattine da 90.000 cph. Formato: 0,33 Lt.

    Linea PET da 18.000 bph. Formato: 2 Lt.

    Presso lo stabilimento di Rugby (UK) il cliente Britvic Soft Drinks, imbottigliatore ufficiale del marchio PEPSI, ha commissionato ad ACMI la realizzazione di due fine linea ad alta capacità dalle caratteristiche innovative. Il progetto è costituito da un fine linea lattine e da un fine linea PET con funzione “multiliner”, in grado di gestire alternativamente bottiglie sfuse e fardelli.

     

    LINEA LATTINE

    La linea lattine è progettata in modo tale da poter gestire differenti formati, dal pacco 3x2 a quello da 24 lattine. La parte della linea affidata ad ACMI è costituita da una serie di nastri ed elevatori in grado di veicolare i pacchi lattine dall’uscita della fardellatrice al sistema di palettizzazione che si trova ad un livello superiore. Attraverso l’impiego di una curva mobile a doppio livello, i pacchi lattine seguono percorsi differenti a seconda che si tratti di confezioni da 6 o da 24 lattine.

     

    TWISTERBOX

    Il sistema di palettizzazione è costituito dall’ingegnoso Twisterbox, un brevetto ACMI che ha rivoluzionato il modo di “fare strato”, e da un palettizzatore veloce modello Faster. Il Twisterbox installato su questa linea è di seconda generazione con pinze in carbonio ed è costituito da 3 moduli in grado di gestire una capacità produttiva al riempimento di 90.000 lattine/ora. A seguire troviamo una serie di rulli trasportatori progettati da ACMI e articolati in modo da permettere lo smistamento di più palette complete provenienti da linee differenti. La linea termina con l’avvolgitore ad anello rotante e prestiro elettronico.

     

    LINEA PET

    Per quanto riguarda la fornitura del fine linea PET, questa inizia con un grande elevatore a spirale che porta sia i fardelli sia le bottiglie sfuse al piano di palettizzazione dove una lunga serie di nastri conduce il prodotto al palettizzatore “multiliner”, costituito ancora una volta dal sistema Twisterbox associato con il robot Condor.

     

    ROBOT CONDOR

    Il robot Condor è in grado di gestire, da un lato, gli strati di fardelli preparati dal Twisterbox e dall’altro, attraverso un sistema completamente automatico di cambio testata, le bottiglie sfuse. Anche su questa linea, ACMI ha installato un Twisterbox di seconda generazione con pinze in carbonio a 3 moduli, in grado di manipolare efficacemente fardelli da 8 bottiglie. Gli strati così formati vengono ceduti al robot Condor che li gestisce attraverso l’utilizzo di una testata a cestello. A questo punto del processo, gli strati vengono trasferiti ad un piano inferiore e palettizzati su mezze palette.

     

    CAMBIO AUTOMATICO DELLA TESTATA

    Terminata la palettizzazione dei fardelli, il robot Condor cambia in modo completamente automatico la testata di presa e, dotatosi di una testata a tulipani, procede con la palettizzazione delle bottiglie sfuse. Un sistema di rulliere conduce le palette piene al veloce avvolgitore ad anello rotante, in grado di dimezzare i tempi rispetto ad un avvolgitore tradizionale. La linea in questione ha una capacità oraria alla riempitrice di 18.000 bottiglie/ora da 2 litri.

    Twisterbox Fenix Condor Faster Thunder Rasar Spider Rotofilm Conveying systems and automation Linee pet Linee pet compact Linee vetro Linee vetro a rendere Linee lattine Linee fusti Linee barattoli Linee HDPE Linee brick Linee 5 galloni

    In caricamento...