Prodotti>robot multifunzione

  • PR_1.jpg
  • PR_1a.jpg
  • PR_2.jpg
  • PR_2a.jpg
  • PR_3.jpg
  • PR_4b.jpg
  • PR_5.jpg
  • PR_5b.jpg
  • PR_6.jpg
  • PR_8b.jpg
  • PR_9.jpg
  • PR_10.jpg
  • PR_11.jpg

    ROBOT MULTIFUNZIONE CONDOR

    Contattaci per ricevere maggiori informazioni

    Condor è un robot multifunzione di ultima generazione utilizzato nel fine linea come sistema di palettizzazione. Il robot viene dotato di testate di presa in grado di manipolare qualsiasi tipo di contenitore e può essere programmato per gestire contemporaneamente prodotti diversi.

    APPLICAZIONI

    Condor viene impiegato in linee di produzione a medio-bassa velocità appartenenti sia al settore beverage che a quello food. Il Condor è un robot che può muoversi lungo 4 assi oppure 6 e può essere associato al Twisterbox, realizzando così un sistema completo di palettizzazione. Il robot trova applicazioni anche in qualità di incassettatrice e decassettatrice. Ciò che permette al Condor di integrarsi in una linea di confezionamento sono le testate di presa che ACMI progetta su misura per ogni tipo di contenitore. La testata di presa può svolgere fino a 3 funzioni simultaneamente: gestione del prodotto, inserimento delle falde e posizionamento delle palette. Una delle applicazioni più frequenti, nella quale il robot è più indicato rispetto a un palettizzatore tradizionale, è la gestione di linee cosiddette multiliner, vale a dire linee che producono contemporaneamente prodotti diversi. Condor può gestire e palettizzare, su palette differenti, due prodotti con imballi di dimensioni diverse oppure può palettizzare simultaneamente il prodotto confezionato, da una parte, ed il prodotto sfuso dall’altra.

    • PALLET DISPLAY

    Il robot Condor viene impiegato anche per la palettizzazione delle bottiglie sfuse su "pallet display". La macchina è in grado di gestire la palettizzazione sia su palette intere, sia su mezze palette.

    VANTAGGI

    Flessibilità e affidabilità sono i punti di forza di questa macchina. La flessibilità risiede nella capacità di gestire qualsiasi formato per mezzo di idonee testate di presa. È importante sottolineare che i cambi delle testate di presa possono avvenire in modo completamente automatico, senza alcun intervento da parte dell’operatore. L’affidabilità della macchina è garantita dalla robustezza dei materiali utilizzati che ne implicano anche una manutenzione alquanto ridotta. Il robot Condor è una macchina che, una volta programmato il ciclo di funzionamento, non necessita di ulteriori interventi. Inoltre, è possibile aggiungere nuovi formati nel corso del tempo attraverso una semplice riprogrammazione e l’utilizzo di testate di presa specifiche.

    • CAMBIO AUTOMATICO
    Il robot Condor può essere accessoriato con un sistema di cambio automatico della testata che garantisce una maggior produttività e tempi di cambio formato contenuti. È un accessorio che risulta particolarmente utile su linee multiformato.

    INCASSETTATRICE

    Una delle applicazioni più interessanti è quella che vede il robot Condor impiegato come macchina incassettatrice, decassettatrice e incartonatrice. In questa versione il robot viene efficacemente utilizzato in linee vetro sia a rendere che a perdere, sia con imballo in cartone, sia con casse in plastica.

    MULTILINER

    L’eccezionale flessibilità di questa macchina è dimostrata dalla capacità di gestire contemporaneamente prodotti differenti provenienti da linee separate e di palettizzarli su palette dedicate. In altre parole il Condor può gestire pacchi con dimensioni differenti e palettizzarli alternativamente in modo da formare due palette distinte.  Un’altra applicazione interessante è quella in cui il Condor palettizza, da una parte, le bottiglie sfuse utilizzando una testata a “tulipani” e, dall’altra, cartoni o fardelli utilizzando una testata “a cestello”. In questa configurazione, lo strato di cartoni o fardelli viene preparato dal Twisterbox ed il cambio della testata per gestire i due formati differenti, bottiglie sfuse e cartoni, avviene in modo completamente automatico.

    BOCCIONI

    Il robot Condor a 4 o 6 assi può essere impiegato su una linea d’imbottigliamento per boccioni da 5 galloni e per bottiglie di grande formato. Attraverso una serie di nastri appositamente progettati, i boccioni giungono alla zona di lavoro dove vengono prelevati dal robot ed inseriti nei relativi rack oppure palettizzati su paletta tradizionale. In questo tipo di linee, il Condor può svolgere sia funzioni di palettizzazione che di depalettizzazione, anche a cicli alternati. Lo stoccaggio dei prodotti può avvenire indifferentemente sia in rack sia su palette tradizionali senza necessità di cambiare la testata di presa ma semplicemente agendo sul programma di lavoro. Oltre ai contenitori da 5 galloni, il robot Condor può trattare boccioni di grandi dimensioni quali, ad esempio, quelli da 10 e 15 litri. Grazie alle testate multifunzione, il robot è in grado di gestire, durante il ciclo di lavoro, anche falde e palette.

    VIDEO

    Twisterbox Fenix Condor Faster Thunder Rasar Spider Rotofilm Conveying systems and automation Linee pet Linee pet compact Linee vetro Linee vetro a rendere Linee lattine Linee fusti Linee barattoli Linee HDPE Linee brick Linee 5 galloni

    In caricamento...