Prodotti>vassoiatrici

  • PT_1.jpg
  • PT_2.jpg
  • PT_3.jpg
  • PT_3b.jpg
  • PT_4.jpg

    Vassoiatrici

    Contattaci per ricevere maggiori informazioni

    Traymax è il nome della nuova linea di vassoiatrici ACMI. Si tratta di sistemi per la realizzazione di vassoi 600 x 400, 600 x 800 e 600 x 1000 che possono essere composti da bottiglie sfuse, lattine, bipack, ecc. La macchina forma il vassoio direttamente intorno al prodotto in movimento garantendo una resa produttiva molto elevata.

    APPLICAZIONI

    La vassoiatrice Traymax è idonea per linee di confezionamento ad alta capacità. La macchina può gestire differenti tipi di contenitori e raggiungere una velocità massima di 15 vassoi al minuto (versione HS). Proprio il modello HS è particolarmente indicato per il settore dell’imbottigliamento dove le velocità di produzione possono essere molto elevate. Grazie a questa nuova vassoiatrice ACMI, il cliente imbottigliatore può fornire alla grande distribuzione un innovativo sistema di esposizione, decisamente più ecologico ed economico. Infatti, i vassoi utilizzati da Traymax sono in cartone, un materiale riciclabile e completamente stampabile. Il bancale con i vassoi, una volta raggiunto il punto vendita ed essere stato liberato dal film termoretraibile, può essere posizionato direttamente nelle corsie di acquisto e svolgere la funzione di unità espositiva per i prodotti sfusi contenuti, siano essi bottiglie, lattine, bipack, fourpack, ecc.

    VANTAGGI

    La linea di vassoiatrici Traymax si compone di modelli a medio-bassa capacità e modelli ad alta velocità (identificati dalla sigla HS). Tutti i modelli sono altamente performanti, attrezzati con sistemi autolubrificanti e motori a basso consumo. ACMI progetta con accuratezza le componenti di tutte le proprie macchine in modo tale da garantire una qualità elevata e una manutenzione minima. Le vassoiatrici Traymax costruiscono il vassoio intorno al prodotto in scorrimento per garantire due importanti vantaggi: una grande stabilità del prodotto e un’elevata velocità di produzione dovuta al ciclo continuo di lavoro. Le procedure di cambio formato sono semplici e facili da eseguire anche grazie alle istruzioni visualizzate sul pannello operatore di tipo touch-screen. Rispetto alla soluzione robotica, l’impiego di una vassoiatrice Traymax comporta un minor spazio occupato, minori consumi energetici, minor complessità d’installazione e di gestione e prestazioni complessive più elevate. La struttura lineare e le ampie porte scorrevoli presenti su entrambi i lati della macchina consentono un facile accesso sia alle parti interne, sia al magazzino dei cartoni.

    STABILITA' DEL PRODOTTO

    La stabilità del prodotto durante la fase di confezionamento è tra gli aspetti più importanti da considerare in fase di valutazione di una vassoiatrice. L’elevata stabilità garantita dalle vassoiatrici Traymax consente di raggiungere velocità di produzione molto elevate e le rende adatte ad essere impiegate su linee di produzione ad alta capacità. Il prodotto incanalato raggiunge l’area di formazione dei vassoi procedendo ad una velocità costante; il vassoio proveniente dalla parte inferiore della macchina viene inserito, aperto, sotto al prodotto e successivamente chiuso sui quattro lati. Questa sequenza garantisce una grande stabilità del prodotto poiché questo non subisce arresti e ripartenze e si sposta sempre alla stessa velocità. Tutto ciò è possibile grazie a uno speciale sincronismo e a sistemi di movimentazione estremamente precisi e altamente tecnologici.

    INGRESSO

    L’ingresso della vassoiatrice deve essere configurato in base al tipo di prodotto da trattare. Nel caso più classico di bottiglie sfuse, l’ingresso è costituito da una struttura cosiddetta “a coni”, molto simile a quella utilizzata per le fardellatrici ACMI. Questa sezione della macchina ha il compito di ricevere i prodotti dalla linea e ordinarli per file in modo da alimentare la vassoiatrice con un movimento fluido e costante senza però danneggiare l’estetica dei contenitori e comprometterne l’integrità. Per questo motivo, sulle vassoiatrici Traymax sono presenti alcuni importanti accorgimenti (guide appositamente progettate e materiali speciali) che consentono di ottenere allo stesso tempo un’elevata scorrevolezza, un controllo sulla stabilità e una preservazione delle etichette e della superficie dei contenitori.

    MAGAZZINO VASSOI

    Il magazzino vassoi è posizionato lateralmente alla macchina. In fase di progettazione è possibile decidere su quale lato applicare il magazzino in dipendenza del layout dello stabilimento e delle esigenze del cliente. Il magazzino vassoi funziona in modo completamente automatico ed è attrezzato con diverse porte di accesso per consentire un facile intervento da parte dell’operatore.

    Twisterbox Fenix Condor Faster Thunder Rasar Spider Rotofilm Conveying systems and automation Linee pet Linee pet compact Linee vetro Linee vetro a rendere Linee lattine Linee fusti Linee barattoli Linee HDPE Linee brick Linee 5 galloni

    In caricamento...